“Pietrasanta è”: the city that communicates – Dialogues between technology and aesthetics (italian language)

Share

(Italian language)

Come il web e Facebook stanno cambiando le nostre esistenze, il mondo e anche Pietrasanta*? Come cambia il nostro modo di abitare e lavorare? Come stanno evolvendo e reinventandosi l’estetica e il pensiero e perché un luogo fisicamente aperto?

Queste le domande chiave dell’incontro in programma per Sabato 24 novembre 2012, alle ore 17:00, presso il MUSA (Museo Virtuale di Scultura) di Pietrasanta, dal titolo “La Città che Comunica“, moderato dal filosofo pop Franco Bolelli, autore con Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, del libro Viva Tutto!.

Un progetto che ha l’ambizione di contribuire alla valorizzazione del patrimonio di Pietrasanta. Mentre in passato una scelta simile sarebbe sfociata in un localismo provinciale, adesso – in un mondo sempre più connesso e globale – il modo per ottenere un simile obiettivo è ormai quello di portare Pietrasanta nel mondo e il mondo dentro Pietrasanta.

La parola glocal viene usata fin troppo spesso: ma questa simbiosi fra globale e locale è davvero la chiave di volta per portare a Pietrasanta temi e idee del mondo in vertiginoso mutamento e trasmettere un’immagine aperta e viva di Pietrasanta e della sua voglia di proiettare il suo patrimonio storico e artistico su un orizzonte più vasto.

Partendo dall’esperienza de La Memoria della Pietra che ha visto incontrarsi arte, estetica e tecnologia, si rifletterà dunque su quali sono gli orizzonti dell’innovazione tecnologica e quale sia il suo impatto sull’uomo, sul suo modo di agire ma sopratutto di pensare.

Personalità di prestigio per questo incontro unico nel suo genere:

  • Franco Bolelli, filosofo, che conduce la serata e racconta Viva Tutto!, il libro scritto insieme Lorenzo Jovanotti Cherubini.
  • Mauro Annunziato, coordinatore Smart Cities ed Ecoindustria di ENEA.
  • Barbara Corti, web designer che sta progettando la comunicazione in rete di aziende, giornali e imprese a tutto campo.
  • Michele Dalai, editore con Add, romanziere, presentatore del format tv Hooligans.
  • Fabio Genovesi, scrittore, autore del libro cult Morte dei Marmi.
  • Giovanni Lanzone, filosofo. È direttore del Master di Business Design di Domus Academy, scuola post-universitaria di design di Milano e visiting professor in marketing strategico presso la Bilgi University di Istanbul.
  • Cesare Monti, creativo e ricercatore della comunicazione, ideatore de La Memoria della Pietra

In occasione del convegno sarà presentata in anteprima nazionale l’App per Smartphone World Road, applicazione mutimediale di carpooling (condivisione di automobili fra privati), che sarà a disposizione degli ospiti e del pubblico del convegno che si iscriveranno al sito www.pietrasantaestetica.it.

La Città che Comunica è un evento di Mataeria srl e dell’Associazione Culturale il Tempo del Sale per il Comune di Pietrasanta.

* Pietrasanta è città dell’estetica. Un osservazione, quasi banale, che nasce dalla sua storia che in oltre settecento anni hanno visto la Piccola Atene al centro del mondo artistico non solo nazionale ma mondiale: il marmo statuario delle Apuane, la formazione dell’artigianato artistico, l’arrivo dei grandi artisti moderni e contemporanei, la nascita di gallerie con legami in tutto il mondo. Pietrasanta nasce dunque dall’estetica e ne è oggi un simbolo a livello internazionale.

Scarica il depliant

 

Leave a Reply


Related Articles

Smart City and Big Data 2015
During this event organized by the School of Engineering, the activities of the DISIT laboratory of the University of Florence, in collaboration with the Municipality, the metereology laboratory LAMMA, and the CNR-IBIMET institute of the National Research Concil, were presented and demonstrated. The DISIT Lab is part of the IT Engineering Department of the University and develops technologies in the field of big data, semantic indexing, user profiling, segmentation and behaviour analysis, socil...
Connecting cities urban media symposium
In the framework of the European project Connecting Cities: Participatory City 2014, iMAL organises an Urban Media Lab masterclass. To first enrich the thinking and open new perspectives, renowned researchers and artists were invited for discussing various aspects of urban media during a two days symposium. The symposium is free and open to the public. Due to the limited amount of seat, registration is highly recommended!
TECHNOLOGYforALL, forum in Rome
In Italy, three conferences together in a forum to discuss the future of new technologies for the territory, smart cities and cultural heritage: a great event in Rome. The forum is a big opportunity to discuss, share and learn about technologies, applications and use-cases of innovation for the intelligent development in Italy, to unlock the potential of its richness. The Conferences are organized with main tracks to discuss the biggest topics related to innovative technologies, workshop...
FutureEverything Conference 2013, Summit of Ideas & Digital Invention
The FutureEverything Conference 2013 is being held at Piccadilly Place in Manchester on 21 – 22 March 2013. With a series of speakers from around the world, including sessions with Google, Vimeo & the BBC, the 2013 FutureEverything conference is set to be one of the most exciting and inspirational we have hosted in recent years. The FutureEverything conference and associated workshops bring together hundreds of delegates from around the world from across the creative industries, new t...