New enterprises and new technologies for Cultural Heritage

Share

(Italian language)

Il 5 dicembre 2012 l’Auditorium del Collegio Santa Chiara in via Valdimontone 1 (SIENA) ospiterà il convegno “Nuove imprese e nuove tecnologie per i beni culturali”.
Il focus della giornata, che si aprirà alle ore 9 con un saluto del Rettore, verterà sul ruolo delle imprese ad alta tecnologia nel settore dei beni culturali, della loro valorizzazione e delle nuove esperienze imprenditoriali; sarà inoltre dedicato spazio allo sviluppo dell’attività museale tra continuità e cambiamento.
La giornata si concluderà con un dibattito sulle prospettive dei beni culturali in Toscana e la loro valorizzazione.

Il convegno è organizzato all’interno delle iniziative di POLIS, il polo per le tecnologie per la città sostenibile (www.polis-toscana.it), che aggrega PMI, Grandi Imprese e Organismi di Ricerca impegnati a vario titolo nella ricerca, sviluppo, marketing di attività inerenti i Beni Culturali, la Mobilità e l’Edilizia Sostenibile.

La locandina con il programma dell’evento è scaricabile qui.

È gradita la registrazione al convegno inviando una e-mail a: liaison@unisi.it

 

Leave a Reply


Related Articles

Agorà of Polis comes back: Mobility, Cultural Heritage, Sustainable Building
The annual event organized by Polis (Polo di Innovazione delle Tecnologie per la Città Sostenibile – Innovation Pole of the Technologies for a Sustainable City) was held in the Engineering College of Siena’s University on the 26th – 27th September 2013. It has hosted two days of debate about the “Smart Specialization Strategy” general topic, structured on the three Polis themes MOBILITY, CULTURAL HERITAGE and SUSTAINABLE BUILDING.
Italian archaeologists unearth trove of artefacts in Egypt
The dig, headed by scholars from the University of Siena, revealed objects such as nearly 100 papyrus scripts, potsherds with written text and statues of pharaohs and important priests. The findings were made at the ancient site of Dionysias, which dates back to the third century BC and lasted until the sixth century AD.