IMAGO PISA Sotto Sopra: Photography, panting and graphics exhibition

Share
31 marzo ore 18.00 – 01.00 + 01 aprile ore 17.00 – 22.00

SOTTO

SOPRA

MOSTRA DI FOTOGRAFIA, PITTURA E GRAFICA
Aperitivo & Live Music

ESPONGONO
MICHELA BRONDI – ILLUSTRAZIONI
DANIELE MILANO E Alessandra Barilla – FOTOGRAFIA
Cristina Gardumi – PITTURA
VALERIO CIONI – ILLUSTRAZIONI

LIVE MUSIC: 
senzafissa dimora
Andrea Canonico VOCE, Nicholas Diana CHITARRA,
Thomas antarsiero BASSO, Claudio “Lou Acid“ Degl’Innocenti BATTERIA

Daniele Milanonasce nel lontano 21 agosto del 1981. Fin da bimbetto è parecchio iperattivo. Si appassiona al tutto e al niente. Ma la cosa più importante (almeno per questa volta) è che nel 2008, tra le tante cose, decide di avvicinarsi alla fotografia. Era tanto che ci pensava, ma il portafoglio glielo impediva.

Daniele non si ritiene un fotografo, per niente. La sua esperienza è poca e lacunosa. Ma con quello che sa, cerca di fotografare le cose come più gli piacerebbe rivederle, ricordarle, o magari come vorrebbe che fossero. Diciamoci la verità, Daniele le foto le fa per se stesso. Gli piacciono le foto, perché si soffermano là dove invece Lui ha il viziaccio di passare di corsa senza troppa attenzione. Da qui “STOPped eMOTION”.

“Ricordati: la vita è una pratica. Assaggia, assaggia, tocca, tocca, bevi, bevi, ingoia, ingoia. E vedrai che la tua intelligenza ti farà scoprire il tuo gusto personale.”
da ‘Caruso Pascoski, di padre polacco’ di Francesco Nuti.

Per Ariel (Alessandra Barilla) la fotografia è un’esigenza, tanto che all’inizio non era convinta di acquistare una macchina professionale, perché ingombrante, e lei voleva avere una macchina fotografica sempre con se. Invece poi, due anni fa, grazie ad un’opera di convincimento di Francesco, si convince a comprare una reflex, e da quel momento in poi ha usato solo borse grandi. Forse la sua mania per le foto può considerarsi un’esagerazione, qualcuno direbbe che a volte, pur di fotografare, non si goda i bei momenti, ma invece per Lei è l’esatto contrario: se durante un bel momento non ha la Sua macchina fotografica sente che le manca qualcosa e il momento diventa così incompleto.

Daniele e Ariel ringraziano, Francesco Foschi, Elisa Selmi, Federico Citi e Cristiano Masi con la sua Scuola di Circo Chez Nous Le Cirque. Senza di Loro queste foto non sarebbero mai esistite.


***

Cristina Gardumi: Artista visiva e performer, diplomata presso l’Accademia di Belle Arti di Verona e l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico a Roma. Nata nel Bresciano vive e lavora tra Pisa, Roma e Napoli. La sua ricerca artistica spazia attraverso discipline diverse con lo scopo unico di trovare un linguaggio personale compiuto che le unisca traendo il necessario da ognuna. Il teatro e la performance nutrono la Pittura, che a sua volta gioca a ispirarsi all’immediatezza della fotografia: sempre alla ricerca di una mitologia intima e personale. Cristina ha vinto il Premio Celeste Pittura 2011 ed è stata selezionata per il Premio Arte Laguna 2012 nella sezione Pittura. In teatro ha lavorato con registi come Luca Ronconi, Lorenzo Salveti, Armando Pugliese e Giancarlo Sepe. Nel 2008 fonda con il regista Massimo Di Michele e l’attore Roberto Marinelli la compagnia Ima(r)gini; insieme hanno all’attivo cinque spettacoli, sempre a cavallo tra prosa e performance: “Quel silenzio pieno di Voci_Studio su Orgia di Pasolini” (2007) , “Il bello degli animali è che ti vogliono bene senza chiedere niente” di Rodrigo Garcia (2008), “Orgia” di P.Pasolini e “Alexis o il trattato della lotta vana” (2010), e “Embodied #1″ (2011), oltre a diversi eventi espositivi realizzati tra Roma, Milano e Napoli. L’obiettivo de Ima(r)gini è la contaminazione radicale tra le discipline e la ricerca di un linguaggio sempre più slegato dalle convenzioni del “bello”.

***

VALERIO CIONI ha studiato presso IL CENTRO SPERIMENTALE DI CINEMATOGRAFIA.E’ disegnatore, illustratore, pittore e scultore. E’ proprietario del Laboratorio D’Arte “IMEJI” luogo dove gli artisti possono incontrarsi e presso cui organizza dei corsi d’Arte che vanno dal disegno alla scultura.

***

MICHELA BRONDI: illustratrice, graphic designer e scenografa.

S T A Y C O N N E C T E D

VIA BOVIO, 10 PISA
info:3286610814

 

Leave a Reply